PREGHIERE ALLE DIVINITÀ

" Salute a te signora di Bubastis
Salute a te, Leonessa sacra, gatta divina
Figlia della potenza di Ra
Splendore del Cielo e signora della notte stellata
Tu, il cui profumo gli dei amano
Madre Divina del dio della luce, del fuoco e delle fiamme
Tu che sei l'anima della grande Madre Iside

"Vieni a me aria, cosi fresca e pulita
Il potere della mente a me concedi,
i miei pensieri acuti e limpidi mantieni!
Anche la creatività ti chiedo di portare
E a tutte le mie azioni i tuoi aspetti positivi donare!
Vieni a me acqua, cosi duttile e libera
Donami amore, gentilezza e compassione...

"Inanna Regina del cielo
Stella a otto punte che risiedi nel seno di Venere,
dal mattino a sera.
Le donne di notte camminavano all'aperto,
cercando e adorando,
partecipando a te ed insieme a te, Oh Dea,
Santa Vergine Bianca
sacri sono a loro i tuoi lombi.
Inanna,
Stella del Mattino

Le stelle sono oscurate,
Le nuvole coprono altre nuvole,
E' oscurità vibrante, risuonante;
Nel vento ruggente che soffia turbinante
Vi sono le anime di un milione di folli,
Appena fuggiti dalla casa-prigione,
Alberi divelti alle radici,
Spazzati via dalla strada.
Il mare si è unito alla mischia
E fa turbinare onde gigantesche...

Signore, nella tua Divina presenza, Dio Onnipotente
Padre, Figlio e Spirito Santo, ti chiedo il permesso
d'invocare la Santissima Muerte, la mia Bambina Bianca.
Ti chiedo umilmente di rompere e spezzare
ogni maleficio, incantesimo e oscurità che si presenti
nella mia persona, nella mia dimora, nel mio lavoro e nella mia strada.
Santissima Muerte,...

"Mithra, Dio del Mattino, le nostre trombe svegliano il Muro! Roma sta al di sopra delle Nazioni, ma Tu sei al di sopra di tutto!"

O cuore mio da parte di mia madre,
cuore mio da parte di mia madre,
mio muscolo cardiaco delle mie trasformazioni!
Non levarti contro di me come testimonio,
non accusarmi nel tribunale,
non rivolgerti contro di me alla presenza dell'addetto alla bilancia.
Tu sei il mio Ka, che è nel mio corpo,
lo Khnum che rende sane le mie membra....

" O Ecate dai tre volti, vieni a me amata Signora
Di grazia ascolta i miei sacri canti:
Volto della Notte, Giovane, nata dall'alba, Lucifera per i mortali
Che cavalca tori dagli occhi fieri,
O Regina; tu che guidi il tuo carro in egual corso con Helios,
tu danzi con la triplice forma delle tre Grazie,...