30 SUPERSTIZIONI STRANE GIRANDO IL MONDO

04.05.2018

paese che vai, superstizione che trovi. Siete curiosi di conoscere quali siano le più strane del mondo?

1 - Gomme da masticare per cannibali, Turchia

Arriva nelle Farmacie... La Nuova Pillola Blu Naturale, Senza Ricetta! Vince 7.982€ con questo... Questo ragazzo riesce a SBANCARE i Casino online sfruttando l'errore che... Ads by

In certe zone del Paese ruminare chewing gum dopo la mezzanotte equivale a masticare carne decomposta di cadaveri... E' una bizzarra scaramanzia, ma per sicurezza evitate gomme da masticare durante la notte perchè potreste trasformarvi in zombie!

2 - Studenti: non mangiate banane, Vietnam

Se volete evitare brutti voti non mangiate banane! Tutti i più diligenti studenti vietnamiti seguono questa regola derivante dal fatto che questo frutto sia scivoloso. Infatti nella lingua locale il verbo "scivolare" è lo stesso usato per dire "fallire".

3 - Trangugiare 12 acini d'uva, Spagna

Sicuramente molti di voi ci avranno provato: sembra una passeggiata, ma non lo è affatto! Se volete cominciare l'anno nuovo alla grande non potrete esimervi dall'ingurgitare dodici acini d'uva a mezzanotte. Attenzione però: bisogna mangiarli seguendo il ritmo dato dai rintocchi di campana che la Puerta del Sol di Madrid suona alla scoccare della mezzanotte del nuovo anno. Per ogni acino, inoltre, potrete esprimere un desiderio. Dovrete, però, riuscire a mangiarli tutti ed ognuno a tempo debito, altrimenti non vale.

4 - Spaghetti e riso superstiziosi, Cina

In Cina sono molte le superstizioni legate all'uso delle bacchette per mangiare. Non tagliate mai con quest'ultime uno spaghetto: i noodles e la loro lunghezza simboleggiano il corso della vita e tagliarne uno è visto come gesto malaugurante. Per quanto riguarda il riso, invece, non piantate mai le bacchette in verticale nella ciotola: il gesto ricorda il rito di bruciare incenso per compiangere un parente morto. Evitate anche di appoggiare le bacchette incrociandole: nella cultura cinese la x verticale simboleggia la morte.

5 - Amore salato, Russia

Nella maggior parte dei paesi europei le credenze legate al sale sono malauguranti. In Russia, invece, il sale è collegato all'amore e al matrimonio. Si dice che piatti troppo salati siano indice di una preparazione da parte di una donna innamorata. Secondo tradizione, le neo spose dovevano salare il piatto del suocero: di conseguenza, per non sembrare poco innamorate del neo sposo, mettevano più sale del dovuto.

6 - Non nominatelo!, Argentina

Carlos Menem è un ex Presidente argentino. Il suo nome è ormai sinonimo di sventura e non bisogna per nessuna ragione dire il suo nome ad alta voce. Chi lo sente nominare tocca subito ferro o "altro"...

7 - Finestre storte, Usa

Nel XIX secolo negli Usa era abbastanza diffusa la convinzione che alcune donne fossero delle streghe. Per questo motivo, in alcuni Stati come il Vermont, molte case costruite in quel periodo venivano dotate di finestre storte. Pare infatti che le streghe non possano entrare da fessure oblique.

8 - Maschio o femmina?, Yemen

Le madri yemenite possono sapere in anticipo se il figlio che aspettano sarà maschio o femmina, cosa molto spesso di notevole importanza per il marito. Secondo una credenza basta lanciare un serpente in aria: se il rettile cade di pancia allora il nascituro sarà un maschietto, se invece cade di schiena sarà una femminuccia. Chissa se funziona sul serio...di certo il serpente non sarà contento!

9 - Magia nera anti-tradimento, Zimbawe

Come scongiurare un tradimento da parte della propria amata moglie? Semplice: usando la magia nera! Nello specifico si utilizza il durawalling, un particolare incantesimo pronunciato da uno stregone esperto in materia. Pare sia un ottimo deterrente. Ma attenzione: se non dovesse funzionare la coppia non si potrà comunque mai separare. Per questo bisogna pesarci molto bene prima di richiederlo.

10 - Questione di piedi, Francia

A quanto pare per i nostri cugini d'oltralpe schiacciare degli escrementi lungo la strada porta moltissima fortuna solo se fatto con il piede sinistro. Calpestarli malauguratamente con il destro, invece, comporta l'arrivo di sciagure enormi. Nessuno sa da dove o da cosa derivi questa bizzarra credenza.

11 - Soldi in alto, Brasile

In questo Paese nessuno si sognerebbe mai di appoggiare per terra la propria borsetta o il portafoglio. Infatti, se per caso dovessero toccare il pavimento si perderebbero un sacco di soldi!

12 - 4 bandito, Cina

Il numero 4 in Cina è assolutamente bandito, così come gli altri numeri che lo contengono. Il motivo? La sua pronuncia assomiglia a quella della parola "morte".

13 - Vietato buttare i cocci, Danimarca

Se durante l'anno si rompe una tazzina, un piatto o una scodella i cocci non vanno assolutamente gettati nella spazzatura. Vanno, invece, custoditi con cura fino a Capodanno. Durante questa particolare notte verranno buttati, ma a casa di amici e parenti. Più è grande il mucchio più fortunato sarà il nuovo anno.

14 - Forbici superstiziose, Egitto

In questo Paese è vietato sforbiciare senza tagliare nulla così come dimenticare questo oggetto con le lame aperte. Pare siano gesti che attirino la malasorte. Altro discorso invece quello di riporre un paio di forbici sotto il cuscino: scaccia i brutti sogni.

15 - Toccare rosso, Grecia

Se due persone pronunciano la medesima parola nello stesso momento devono assolutamente dire "Piase Kokkino" (tocca rosso) e contemporaneamente affrettarsi a toccare qualcosa di questo colore altrimenti la malasorte si accanirà contro i due sfortunati.

16 - Povera mamma..., Haiti

Se non volete a breve vedere vostra madre sul letto di morte non dovete assolutamente: camminare indossando una sola scarpa, scopare il pavimento di notte, andare in giro a carponi e nemmeno mangiare la parte superiore dell'anguria e del pompelmo. Tutto chiaro?

17 - Igiene superstiziosa, India

Vietato tagliarsi le unghie di martedì e di sabato. Non si può fare nemmeno di notte. Non ci si deve lavare i capelli nè di giovedì nè di sabato. Non si sa da cosa derivino queste bizzarre credenze scaramantiche. Probabilmente un'associazione possibile è quella che ricorda il fatto che le unghie tagliate di notte portino pianti per perdite di poco conto; mentre il giovedì, un tempo, i barbieri erano chiusi in quanto giorno dedicato a Saturno, il pianeta Shani, venerato dagli antichi Hindu.

18 - Stomaco al caldo, Giappone

Durante i temporali i bimbi devono tenere il proprio stomaco ben al calduccio, soprattutto prima di andare a letto. Se non si presta attenzione, infatti, Raijin, il dio del tuono, verrà a rubargli l'ombelico proprio durante lo scatenarsi di tuoni e lampi.

19 - Ventilatori assassini, Corea

I coreani lo sanno: se dormi con un ventilatore acceso in una stanza chiusa morirai sicuramente! La "morte da ventilatore" è un'ansia così diffusa che gli apparecchi in Corea sono dotati di auto spegnimento.

20 - Fischi molesti, Lituania

Mai mettersi a fischiettare in un locale al chiuso: il suono risveglierà di certo piccoli demoni pronti a terrorizzare lo sciagurato fischiettatore.

21 - Perfidi cuscini, Malesia

Mai sedersi su cuscini usati per dormire: la faccia potrebbe riempirsi di pustole, sfoghi cutanei, eczemi, herpes e addirittura malattie deturpanti! Probabilmente la scaramanzia deriva dal fatto che il lato B di alcuni soggetti non sia proprio il massimo dell'igiene e di conseguenza poggiare il proprio viso su un morbido cuscino che ha ospitano il posteriore altrui non sia proprio un'ottima cosa...

22 - Scopa magica, Nigeria

Se un uomo viene colpito sui propri genitali da una scopa diventerà impotente. In alcuni casi i gioielli di famiglia potrebbero addirittura scomparire! Ma attenzione: esiste un antidoto. Colpire l'aggressore per almeno 7 minuti con la stessa scopa annulla l'effetto dell'incantesimo.

23 - Corano per ogni evenienza, Oman

Come purificare un auto nuova di zecca? Mettendo la lettura del Corano su un audiolibro e poi inserendo il cd nel lettore del veicolo. Per una settimana, ma meglio ancora due, la macchina "deve ascoltare" la sacra lettura del testo. Questa pratica proteggerà sia il possessore che l'automobile dall'invidia dell'Occhio del Male.

24 - Non uccidere i ragni, Qatar

I ragni possiedono il potere di controllare ed estinguere gli incendi nelle case. E' un'antica superstizione ancora vivissima nel Paese.

25 - Donne barbute, Ruanda

In Ruanda le donne non devono mangiare carne di capra altrimenti crescerà loro la barba. Donna avvisata...

26 - Tombini marchiati, Svezia

In Svezia i tombini sono marchiati con la lettera K oppure la A. Quest'ultima sta per la parola acqua, mentre K sta per liquami. La A è associata anche ad amore e la K ad amore spezzato. Una superstizione sostiene che in base a quanti tombini A o K s'incontrino durante la giornata il destino prenderà poi di coseguenza una piega differente. Quindi esiste gente che studia un percorso preciso per evitare i tombini K. E se ci si sbaglia? Nessun problema: si può tornare indietro e scongiurare così la sfortuna.

27 - Nocciolo dei desideri, Galles

Indossare un copricapo fatto con foglie e bastoncini di nocciolo fa esaudire i desideri. Provare per credere...

28 - Malefica opale, Gran Bretagna

Si dice che questa pietra porti sfortuna a chi la indossi. Questa superstizione deriva dal romanzo Ann of Geierstein di Sir Walter Scott del 1829, nel quale Lady Hermione viene falsamente accusata di essere un demone. Muore quando una goccia di acqua santa cade accidentalmente sul suo gioiello di opale cambiandone il colore. Questo libro ha avuto un tale effetto sulla reputazione di questa pietra che, poco dopo la sua pubblicazione, il mercato dell'opale è crollato del 50%.

29 - Sigaretta meschina, Romania

Non bisogna mai offrire l'ultima sigaretta del pacchetto a qualcuno: significa cedergli in futuro la propria moglie. Siete stati avvisati...

30 - Uccellini beneauguranti, Indonesia

I passeri sono grandi portafortuna. Se uno di essi entra in casa presto ci sarà un matrimonio. Se una donna ne vede uno il giorno di San Valentino vivrà felice sposando però un uomo povero.

Alkemica