LA LUNA 

06.04.2018

L'ENERGIA DELLA LUNA


Fin dai tempi più antichi esiste il culto alla luna tramandato fino a noi di generazione in generazione. Al culto della Luna erano dedicate delle Entità che esistono, non nella fantasia dell'uomo, ma nelle verità degli spazi celesti. Il concetto occulto della Luna è che essa sia un corpo spirituale vero e proprio e non solo un'oggetto celeste come la scienza afferma. Lo Spirito della Luna, ovvero l'Entità celeste della Luna, chiude in sè tutte le forze occulte, tutta la magia intesa come scienza universale. Il suo potente Agente Magico non ha mistero per chi sa meditare profondamente sul suo significato e per chi sa condurne il potere.


L'accoppiata Luna e strega è una accoppiata eterna e naturale. le streghe perpetuano una sapienza antica che da essa trae forza ed ispirazione per trasformare le cose che non danno loro soddisfazione e fanno tutto questo in armonia con la natura e nel rispetto di ogni essere vivente. La Luna è l'ispiratrice, l'energia di trasformazione, la madre e la sorella. La Luna è legata alle antiche e sempre vive Dee Madri e mostra a noi 3 delle sue facce meravigliose e ce ne nasconde sempre una quarta ma anche essa preziosa se ben sfruttata. Lei ci ha accolto nelle sue braccia quando abbiamo deciso di varcare la soglia dell'iniziazione alle Antiche Arti, lei ci ascolta quando le parliamo e quando le affidiamo i nostri intenti affinche' si possano realizzare i desideri e quindi, come minimo, le dobbiamo amore, riconoscenza e devozione. Festeggiate dunque il ciclo della rinascita della luna, o streghe, perchè così facendo la vostra energia interiore crescerà sempre di più affinché il vostro potere, espresso negli incantesimi, sia sempre piu' efficace e potente!

Le 3Madri, ovvero la Luna Crescente ( la giovane ), la Luna Piena ( la matura ) e la Luna calante ( anziana ) sono le rappresentazioni classiche delle 3 fasi lunari raffigurate con volti femminili in quanto la luna è associata da sempre, nella tradizione esoterica, alla donna con il suo ciclo vitale di 28 giorni che pari al ciclo lunare. Essa viene associata anche all'acqua ( basilare per la vita ) per l'attrazione che la luna esercita sulle maree ( ma non solo, la Luna attrae anche i nostri liquidi del corpo ) e con la coppa ( altro simbolo esoterico femminile ) e alla rosa.
Ogni fase lunare ha il suo potere. Accresce, crea o spezza in senso positivo o negativo che sia. In magia ogni cosa in origine è "pura", ogni termine è svuotato dai significati prettamente umani di "bene" e di "male", cattiveria e bontà, che esistono e hanno valore solo per l'essere umano che le genera. La magia e ancor di più la naturale stregoneria, è di per se una pratica pulita che può cambiare espressione a seconda dei sentimenti unami di chi la mette in pratica.
La stregoneria non è negativa se chi la pratica non è negativo. Ogni cosa ha due facce. Il fuoco serve per scaldare e cuocere i cibi ma se sfugge al nostro controllo distrugge. L'acqua è fonte di vita ma se in eccesso può uccidere. Rammentiamo sempre queste piccole regole.

LE FASI LUNARI

LUNA CRESCENTE
Nel primo quarto, che va dalla luna nuova al primo quarto, si eseguono rituali che possano dare risultati veloci nell'immediato e per dare una forte spinta a tutte le operazioni che si vogliono compiere. In questa fase la Luna sta aumentando il suo volume e quindi è ottima per i riti legati alla salute, all'amore, all'amicizia, per la fortuna e per il fascino. E' la luna buona per iniziare un progetto, attirare novità e incremento anche in campo lavorativo e per concepire un figlio.
Nel secondo quarto, che va dal primo quarto alla luna piena, si usa l'energia lunare per tutte le operazioni di espansione, per dare potenza alle cose al fine di aumentarne i risultati, di qualsiasi genere.
LA LUNA PIENA
Nel periodo del plenilunio, Luna Piena, si possono mettere in atto qualsiasi tipo di rituali perché ci troviamo nella fase del suo pieno potere e del suo massimo fulgore. E' la luna chiamata delle rapide conclusioni, per tutti i lavori che vogliamo vedere risolti e concretizzati in breve tempo, favorevole alla meditazione, alle pratiche mirante all'affermazione del proprio potere e per rendersi più carichi e piùforti.
LA TERZA MADRE, è L'ANZIANA E SAGGIA.
Nel terzo quarto, che va dal plenilunio all'ultimo quarto, quando la luna comincia a discendere nella sua fase calante, si possono eseguire operazioni di allontanamento, per bandire i nemici e per disgregare gli ostacoli, per meditare e per riflettere. E' la fase giusta per chi vuole porre termine a qualcosa, ad una dipendenza, per le opere oscure e per allontanare le energie negative. In questa fase si pratica per l'interiorità e il potere personale.
Nell'ultimo quarto, quando la Luna scivola lentamente nel buio prima di divenire nuova, si eseguono riti di distruzione, allontanamento deciso di persone moleste e per bandire le negatività, per la disgregazione. E' anche il periodo buono da dedicare ai rituali detti "la semina occulta" per tutti i progetti a lunga scadenza. Corrisponde alla fase al nero in alchimia 8 nigredo o putrefactio ) che sempre precede la rinascita e il rinnovamento. E' in questa fase che si eseguono i riti di iniziazione proprio perché la luna si rinnova e rinasce e l'iniziando lo fa con lei.
Nel novilunio ( Luna Nuova )  si eseguono tutti quei rituali per bandire negatività, problemi, ostacoli, per stroncare qualsiasi tipo di maleficio e per difendersi dai danni occulti. In questa fase si eseguono riti per onorare le anime dei defunti. La Luna Nuova è detta la Luna dei cambiamenti e delle svolte. I rituali messi in atto durante una fase Lunare precedente è in questo momento che danno i loro primi frutti, all'improvviso e rapidamente. La luna nuova porta sempre ottenimenti, cambiamenti e trasformazioni. Quando in un mese si verificano due LUNE NUOVE la seconda viene chiamata LUNA NERA.
In questa fase tutta la sua forza che si esprime durante il terzo quarto, l'ultimo e il novilunio si accentua. I rituali che si possono mettere in atto sono MEDESIMI a quelli descritti per queste fasi ma ora risultano molto più incisivi ed efficaci.