GENESA CRYSTAL COSA E A COSA SERVE

08.04.2018

Il Genesa Crystal è un dispositivo orgonico, un modello archetipico di geometria sacra.
La sua forma è un cubo sferico ottaedro (un poliedro con 14 facce, di cui 6 quadrati e 8 triangoli), un solido di Archimede che contiene al suo interno tutti e 5 i solidi platonici (tetraedro, cubo, ottaedro, icosaedro e dodecaedro) forme che sono i mattoni per tutta la vita organica.
Questi solidi geometrici sono stati visti come statici e separati gli uni dagli altri fino a quando nel 1946 l famoso architetto, progettista e designer Buckminster Fuller, nonché inventore della casa geodetica, usò il cubottaedro per mostrare che i 5 solidi platonici sono collegati gli uni agli altri come le fasi di un processo di trasformazione dinamico.
Un Genesa Crystal è in grado di correggere gli effetti nocivi dell'inquinamento elettromagnetico, favorisce la meditazione e l'armonizzazione del proprio campo energetico.

L'idea del Genesa Crystal fu sviluppata negli anni '50 da Dr. Derald Langham, un genetista agricolo americano.

Il Genesa Crystal è denominato cristallo perché a sua forma geometrica rispecchia quella dei cristalli naturali.
È come un enorme cristallo naturale che crea un potente vortice di energia.
Poiché la sua forma è in perfetta armonia con la natura, genera un vortice di energia che amplifica le intenzioni di coloro che sono in sua presenza.
Il realtà, il dispositivo diventa un'antenna che attrae, purifica ed amplifica l'energia.
Un Genesa Crystal di 47 cm. di diametro ha un raggio d'azione di 2,5 km e riequilibra un'area di circa 20 km quadrati.
In casa viene posizionato al centro dell'abitazione o nella stanza dove si soggiorna più a lungo.
Seduti in quella stanza, il vostro subconscio verrà automaticamente attratto verso l'interno del Genesa Crystal.
Può essere sintonizzato su un intenzione specifica, focalizzandosi su di esso durante una meditazione o tenendolo in mano durante un'energia/preghiera.
All'esterno basterà posizionarlo nell'area che si desidera riequilibrare.
La sua funzione è quella quindi di riequilibrare ma anche di purificare e di amplificare i nostri intenti affinché si possano avverare.
Funzionamento:
Al centro del Genesa c'è più energia, quindi basterà posizionare al suo interno in modo più centrale possibile un testimone: foto, foglio con scritto il nostro desiderio, oggetto e lasciarlo finché il nostro desiderio non si realizzerà.
Per aumentare l'intensità, si può introdurre un circuito radionico. (In un futuro post, vi spiegherò cos'è).
L'importante è che vivete ciò che scrivete, dovete credere che sia già realizzato.
Dunque il Genesa può realizzare, un intento, stimolare la guarigione personale, stimolare una guarigione a distanza (anche di animali), procurare abbondanza, stimolare la crescita delle piante.
È a mio avviso uno strumento meraviglioso che può dare grandi benefici a chi lo possiede.
Per chi volesse cimentarsi con il fai-da-te su YouTube ci sono video che insegnano passo dopo passo come costruirlo in casa.

Mysterica