Le Nostre 4 Guide

04.06.2018

Ogni  essere vivente ha un moltitudine più o meno elevata di essenze o entità che gli gira intorno e che in qualche modo lo aiuta a governare la propria esistenza.

A parte il proprio Angelo ( lo chiamo così per semplificarne il concetto ma in realtà andrebbe definito Essere di Luce ) ognuno di noi ha al suo fianco anche 4 Guide Spirituali più alcune entità che per i più svariati motivi decidono di rimanere accanto alla persona.

Oggi cerco di spiegare la sostanze ed il lavoro delle 4 Guide Preposte.

L'ANIMALE TOTEM

Molto tempo fa eravamo un tutt'uno con la natura e molte culture consideravano gli animali come loro alleati e invocavano il loro potere, indossando le loro pelli e le loro maschere, mimando i loro movimenti ed elevando loro preghiere di ringraziamento per il nutrimento che essi rappresentavano per la tribù o per il clan. Tali atti permettevano di mantenere un legame con lo spirito degli animali, accettando il potere e gli insegnamenti che essi offrivano. Gli indiani d'America ad esempio credevano che tutti gli animali, fossero fratelli, sorelle, cugini, e soprattutto i loro insegnanti ed amici. Oggi, con lo sfruttamento delle risorse da parte dell'essere umano, il rispetto e la consapevolezza che gli animali totem rappresentano sono andati perduti. Ma nonostante questo, gli animali continuano a rappresentare per noi una fonte di potere e conoscenza alla quale possiamo e dobbiamo attingere. Dobbiamo recuperare la nostra memoria spirituale e ricordare che siamo tutti uno.

Gli animali vengono da noi perché hanno una lezione che dobbiamo imparare e un potere che essi sono disposti a condividere. Essi cercano di darci un dono di comprensione, di amore universale e di conoscenza. Ogni animale ha il proprio speciale messaggio di potere, e ogni animale rappresenta una particolare "medicina", come dicevano gli Indiani d'America.

Quasi tutte le culture sciamaniche credevano negli animali come alleati o aiutanti. Talvolta gli animali diventavano protettori e guide per lo sciamano, sia nel regno fisico, sia durante il viaggio nei mondi sottili. I Celti credevano negli animali come alleati, e attribuivano ai loro clan intime associazioni con animali specifici. Ogni gruppo etnico si identificava con un animale e ogni membro del gruppo non solo pensava di discendere da un determinato animale (il totem), ma pensava anche di potersi appropriare, con iniziazioni particolari, delle qualità di questo animale."

L'animale Totem ci viene assegnato durante la prima nascita ma può cambiare e/o evolversi alle reincarnazioni successive a seconda dell indirizzamento che prenderà la nostra anima.

E' un protettore, ci fa da scudo e da schermo. E' fedelissimo ed è sempre con noi.

LA GUIDA INDIRIZZATRICE

La seconda Guida che abbiamo al nostro fianco è una Guida Indirizzatrice. E' la Guida che ha il compito di indirizzare appunto la nostra anima a svolgere il suo percorso per divenire alla fine cio' che il Cosmo ( chiamatelo Dio o come meglio credete ) vuole che noi diventiamo.

Le Guide Indirizzatrici hanno il compito di aiiutarci a muovere i nostri passi per far crescere l anima interiore e per insegnarle ciò che dovrà diventare alla fine dei suoi cicli reincarnici.

Ognuno di noi ha un compito diverso da portare a termine alla fine dei suoi cicli di reincarnazione. C'è che è destinato a diventare a sua volta una Guida. Chi in realtà è nato come Angelo Incarnato o come Oscuro Incarnato e deve evolversi fino a diventarne a tutti gli effetti. C'è chi deve divenire una delle incarnazioni di Amore, di Morte, di Fuira o di Pietà etc . C'è chi è preposto a diventare parte integrata del Bilanciamento Cosmico stesso o chi dovrà allenare la propria anima per poter diventare alla fine anche entità più elevate di cui non sto a spiegare la natura.

Normalmente si presentano in forma umana per essere facilmente riconosciuti da chi sostengono ed ai quali hanno deciso di mostrarsi.

Non tutti hanno la possibilità di incontrare queste Guide o di vederle perchè essendo delle incarnazioni di ciò che noi stessi dovremo diventare il più delle volte non si manifestano se l anima che stanno seguendo non è ancora indottrinata o pronta a scoprire il suo SE essenziale.


LO SPINGITORE  ( o CONVINZIENTE )

E' quello che fa il lavoro sporco ( passatemi il termine ) colui che alla chiamata di solito si fa vedere, colui che ci spinge a fare, che ci dice e ci posiziona nel momento giusto e nel posto giusto in tutte le situazioni nelle quali noi ci dobbiamo trovare per volere del Bilanciamento Cosmico.

E' il più conosciuto, solitamente è un mutaforma e quindi appare alle persone quando invocato nella forma che maggiormente potrebbe essere capita o accettata dalla propria persona in carico.

In molti casi puà essere il nostro Filo d'Argento ( cioè la nostra anima gemella, l anima a noi collegata per l eternità ) quando questo non è in vita in quella reincarnazione. Non  è come le altre guide infatti sempre lo stesso ma a seconda della vita ( reincarnazione ) dell individuo cambia e/o viene riassegnato.

E' la Guida che ci ama davvero, a prescindere dal suo carattere o dai suoi modi di fare che a volte possiamo non capire. E' l unica Guida che alcune volte si prende la responsabilità anche di andare contro le regole pur di starci accanto al meglio, nel bene e nel male.

IL SUGGERITORE

E' un esserino ( entità ) che si presenta di solito molto piccolo e lo si può percvepire quasi sempre intorno alla nostra testa, più spesso vicno alle orecchie o al collo ma anche sulla nuca o sulla cima della testa, non scende mai al di sotto del cuore.

Per chi non ha dimestichezza o conoscenza delle varie forme di vita e di essenza oltre a quelle riconosciute dalla scienza risulta molto difficile l identificazione di cosa sia.

Per chi conosce approfonditamente le razze di esseri superiori o anche per chi ne ha un infarinatura la sua natura e quindi il suo aspetto stesso possono essere abbastanza identificabili.

E' facile intercettarlo nelle foto o con la coda dell occhio perchè essendo colui che suggerisce ( di continuo ) è un personaggino molto energetico e siccome lavora dal di fuori ( appunto intorno alla testa ) riprenderlo e " beccarlo " risulta essere cosa fattibile in moltissimi casi, anche se alla fine come dicevo sopra per distinguerlo invece ci vuole allenamento, occhio e sopratutto cultura in materia.

E' colui che la scienza chiama l 'istinto. E' colui che ci da i suggerimenti simultanei alle azioni per farci compiere nell immediato determinate azioni. I suggeritori non sono ne buoni e ne cattivi, non hanno interesse a seguire le regole dettate dalla nostra coscenza ( SE interiore ) e non hanno nessuna voglia di valutare le situaizoni ... ad azione corrisponde reazione uguale o contraria... come si verifica una cosa loro partono con il suggerimento che serve a bilanciare le sorti dell universo e ad istigarci a farlo indipendentemente da come la possiamo vedere o pensare noi stessi sul da farsi.


Ci tengo a precisare una cosa che troppo spesso mi viene chiesta ed alla quale rispondo di continuo.

LE NOSTRE GUIDE NON SONO MAI (  e ripeto MAI ) NOSTRI PARENTI DI UNA VITA DEFUNTI .... LA NONNA, LA MAMMA, IL PAPA', LA SORELLA MANCATA O IL CUGINO DI TERZO GRADO, IL NOSTRO MIGLIORE AMICO ETC .... loro possono anche decidere di rimanerci accanto fino alla nostra dipartita in quell esistenza ( possono decidere ma non è detto che lo facciano ) ma non diventano MAI NOSTRE GUIDE!!!


LadyDeath75