La Crisi del Settimo Anno ( o del Nono )

17.11.2019



Come spiegato in un altro post antecedente a questo il Filo d Argento è la nostra metà esatta dell anima.

Purtroppo sulla terra nelle varie vite terrene non ci è dato di godere appieno  dell unità di questo incontro e per diretta conseguenza quando lo si incontra la storia va sempre a finire nel peggiore dei modi con problemi  insormontabili, allontanamenti spinti dall Oltre stesso e dal Destino e con un finale quasi sempre tragico.

Quando infatti lo incontriamo mille mila ostacoli ci si prospettano davanti di modo da non farci stare serenamente insieme ... Nel casso in cui gli ostacoli vengano finalmente messi da parte, si riesca a capire il bisogno e si riesca a superare le avversità la felicità dura comunque pochissimo, fino alla morte ( quasi sempre prematura ) di uno dei due ....

Il nostro Filo d Argento sembra quindi destinato a stare con noi solo e unicamente nei periodi che trascorriamo nell Oltre.

Ma cosa accade quando non lo incontriamo ?

Molti penseranno che " Via il dente via il dolore " se nn lo incontro queto e buonanotte ai suonatori ;-) 

Invece no ... perchè le due Anime pur non conoscendosi si cercano comunque e sentono fortemente  la mancanza l una dell altra.

Per cui avvertiamo uno scompenso interiore, una mancanza di un qualcosa che neanche noi sappiamo cosa ... Le storie non vanno mai come dovrebbero, e anche quando sembrano funzionare ecco che arriva la fatidica ....

Crisi del settimo anno ( per alcuni del nono a seconda della capacità di sopportazione del proprio io ) ....

La Crisi del Settimo Anno nei rapporti di coppia dipende proprio  dal fatto che la ricerca ossessiva da parte dell Anima della sua metà esatta ha dei picchi massimi che di solito  coincidono con i 7 anni terrestri ) poi appunto in base alla concezione ed alla capacità che ha l anima di sopportazione questi possono variare fino al nono ) ...

In quel momento la mancanza di quel qualcosa che non sappiamo cosa sia il più delle volte ci fa svalutare la persona che avevamo invece accanto negli anni precedenti e se non si riesce a reggere a questo vuoto interiore si inzia a cercare nuovamente qualcosa di nuovo ... inconsciamente sperando di ritrovare la nostra metà esatta.

Le Anime più forti riescono a mettere a tacere questa sensazione di mancanza, riescono a dominarla  o sono talmente rassegnate da patirla in silenzio ma senza dare sfogo  al vuoto che sentono dentro di loro.... 

Altre più impetuose o più istintive mollano tutto quello che fino a quel momento avevano costruito  cancellandolo dalla memoria come se neanche fosse mai esistito e si mettono nuovamente alla ricerca di quel qualcosa che non conoscono ma che  sentono come mancanza.

Quando non tutti e due i Fili d Argento infine sono ri nati in quel contesto, e cioè quando uno dei due è ancora nell Oltre perchè non è rinato in quella vita o perchè è venuto a mancare prima che  avessimo avuto la possibilità di conscerlo fisicamente la cosa si affievolisce perchè è lui ( o lei ) stesso che standoci attaccato dall Oltre ci aiuta a placare in qualche modo la sua mancanza facendosi sentire vicino in modo inconsapevole per noi ...

( ma questo solo se non lo abbiamo mai incontrato ).....


LadyDeath75