Il Cappello sul Letto

09.05.2018

Fondamentalmente si tratta di una manifestazione inerente la "magia traspositiva"; in molte regioni (Abruzzo e Molise in primis) si suole, quando si veste un morto, mettere il cappello ai suoi piedi. Da questo comportamento, per trasposizione, è nata la "credenza" che il cappello sul letto, in special modo sul letto di una persona malata, ne evochi in qualche modo la scomparsa. 
Una credenza simile è quella che impone di non spazzolarsi i capelli sul letto, sempre perche' i morti vengono pettinati sul letto... Anche in questo caso ci troviamo di fronte a "transfert". 
In Piemonte, oltre chè il cappello, è altrettanto nefasto posare una gruccia appendiabiti sul letto. L'origine di questa "superstizione" è decisamente più oscuro... si presume che la gruccia stia a simboleggiare che la persona non avrà più necessità di cambiarsi d'abito.....  Inoltre  in passato, quando i sacerdoti si recavano al capezzale di un moribondo, posavano il cappello sul letto. Da allora è nata la superstizione che posare un copricapo sul letto porti sfortuna.


LadyDeath75