Scrittura Wadi el-Hol

09.06.2018

La Scrittura Wadi el-Hol è stata ritrovata da poco in Egitto e sembra essere la madre naturale di ogni altra scrittura conosciuta fino ad oggi. Le iscrizioni di Wadi-el-Hol che rappresentano alcune fra le prime testimonianze di scrittura alfabetica dalla quale deriverà quella fenicia furono tracciate nel XIX secolo aC su di una parete rocciosa lungo una strada militare e commerciale che andava da Abydos a Tebe, nella Valle dei Re.

Questa scrittura, chiamata dagli archeologi proto-sinaitica perché le sue prime testimonianze sono state trovate nella penisola del Sinai in miniere di rame e turchese, venne impiegata per secoli da gente di basso rango per tracciare brevi iscrizioni. Piano piano questa scrittura, conosciuta anche come Proto-Cananea, si diffuse e venne poi usata correntemente dai fenici. Molti segni di quell'antica scrittura siano simili a quelli che usiamo oggi. Infatti, il nostro alfabeto deriva proprio da quello proto-sinaitico. Nel corso dei secoli, queste lettere sono state modificate e ne sono state aggiunte altre. Possiamo ben dire che ogni lettera del nostro alfabeto ha una propria storia.


LadyDeath75