CATEGORIE DI ENTITA'

07.04.2018

Incominciamo a presentarvi le prime 5 categorie di entità fra le più comuni, in questa sezione che vi farà conoscere e riconoscere le varie entità con cui entriamo in contatto e che ci circondano invisibili ai più

ELEMENTALI:
Gli elementale mutano forma e aspetto sono aggressivi arrivano a ferire le persone se vogliono far sapere che ci sono ( quando ci troviamo i classici graffi non si tratta di demoni ma di queste entità) rilasciano odori sgradevoli tipo marcio e putrefazione ...Di solito si annunciano con un ringhio sempre se vogliono farsi vedere, in caso contrario si limitano ad osservare. Raramente si stabiliscono in luoghi abitati ... Sono infastiditi dalle persone e per loro continuare ad attaccare è stancante quindi se ne andrebbero nel giro di pochi giorni.

LARVE ASTRALI:
In molte occasioni abbiamo nominato le cosiddette Larve Astrali, ma cosa sono esattamente? La risposta è molto semplice: sono entità-parassiti che spesso si trovano all'ingresso del Piano Astrale e che possono venire a contatto con noi attraverso i viaggi astrali (molte persone viaggiano inconciamente in astrale come me ad esempio) una meditazione particolarmente profonda o richiamati da stati molto negativi. Essendo loro parassiti, la loro caratteristica nonché scopo esistenziale è quello di 'attaccarsi' alle persone che trovano e cibarsi della loro energia portando spesso la persona a provare paura e ad accrescere la propria negatività diventando sempre più forti, le conseguenze variano dal tipo di Larva, ma posso dire quasi con sicurezza che sia che il parassita sia poco aggressivo, sia che invece lo sia, in entrambi i casi sono entità molto più che fastidiose. Non c'è un modo standard per capire se abbiamo una larva perlopiù lo si intuisce o ipotizza dai vari sintomi che possono spaziare dalla carenza di energia, allo stress o addirittura a vero e proprio malessere fisico.
Il metodo più efficace per liberarsene è pulire la vostra Aura e i vostri Chakra molto spesso finché non vi sentirete meglio ma anche una costante purificazione e pulizia dalle negatività di casa e persona è un buon metodo per tenerle lontane.

RESIDUALI:
Come suggerisce la parola stessa queste entità altro non sono che energia residua di ciò che era la persona da viva. Queste entità ciclicamente ripetono la stessa azione, non sono consapevoli di ciò che li circonda e non ci vedono..sono bloccati in un loop temporale e man mano che questa energia esaurisce saranno meno visibili, fino a diventare ombre e poi svanire.

SENZIENTI:
Anche in questo caso il nome suggerisce la tipologia di entità. Anime coscienti di se stesse e di ciò che le circonda interagiscono con il nostro piano per i più disparati motivi.
Cercano aiuto per poter andare verso la luce.
Hanno messaggi per i loro cari ( Spesso il messaggio può essere anche un ... Ho finito io lo zucchero ... Perché nn sempre dicono sto bene e vi voglio bene vi sono vicino ... Anzi è raro che lo facciano. A volte devono confessare delle cose che nn hanno fatto in tempo a dire )
Non accettano la loro condizione e non vogliono andarsene. (In questo caso la presenza potrebbe diventare sgradevole).
Decidono di tornare per rimanere a fianco alle persone che hanno amato in vita.
Spesso si manifestano con profumi gradevoli o che comunque li contraddistingueva in vita, vi capita mai di vedere cuori nei luoghi più strani? In una macchia...un sasso ecc? Per quanto può sembrare strano sono messaggi di presenza amore e protezione da parte loro.

POLTERGEIST:
Le ipotesi su questo fenomeno sono principalmente tre. La prima ipotesi è che in realtà non si tratti di nulla di spiritico ma sia un fenomeno di telecinesi inconsapevole legato a uno o più adolescenti presenti nello stesso edificio. A scatenare il fenomeno può essere un trauma psicologico/affettivo, magari dormiente che si risveglia oppure a causa dello sviluppo puberale. Da ciò il termine poltergeist è stato ridefinito con la più consona denominazione di Psicocinesi Spontanea Ricorrente o RSPK, in inglese Recurrent Spontaneous Psycho Kinesis.
La seconda ipotesi invece ritiene sia una presenza spiritica o entità che usa uno o più adolescenti presenti nello stesso edificio come catalizzatori usando la loro energia. Perché adolescenti? Perché non sono ancora del tutto consapevoli della loro realtà soggettiva, quindi meno difficile strappare o meglio succhiare energia.
La terza ipotesi ritiene che sia una entità che si manifesta in maniera violenta interagendo con l'ambiente (anche abbandonato) e le persone che vivono il luogo dell'infestazione.

Alkemica