La Catoptromanzia

22.04.2018

La Catoptromanzia è l'antica arte della predizione basata sulla lettura degli specchi.
Con la Catoptromanzia l'indovino, concentrandosi sullo specchio, entra in uno stato di trance e riesce a vedere simboli e immagini che gli forniscono le risposte.
La Catoptromanzia può essere praticata in diverse forme con strumenti come gli specchi normalissimi e quelli opachi.
Gli specchi magici vengono divisi in due tipologie: specchi bianchi e specchi neri.
Gli specchi bianchi sono gli specchi comuni presenti in una qualsiasi abitazione, rientra in questa categoria anche la sfera dei cristallo, il vetro, la lama di un coltello o di una spada, il ghiaccio, una bacinella d'acqua.
Gli specchi neri sono: il palmo della mano annerito, superficie metallica annerita, pietra nera levigata, specchi di ossidiana nera.