Gli Uomini Ombra- Shadow Man

10.04.2018

Le persone ombra, note anche come fantasmi ombra, figure d'ombra, esseri ombra, uomini ombra, sono fenomeni classificati come soprannaturali, che ritroviamo sia nel folklore moderno sia nella cultura del paranormale. Chi vi crede il descrive come spettri, o sagome che si vedono perlopiù nella visione periferica. Possono essere sia spiriti maligni, con intenzioni negative, sia indifferenti rispetto agli uomini e privi di qualsiasi intento di relazione.Secondo taluni, gli uomini ombra sarebbero solamente delle allucinazioni che compaiono quando pensiamo di essere svegli, ma in realtà stiamo ancora sognando.Potrebbero essere ricordi, degli sprazzi di pensieri e quindi ci convinciamo di aver visto qualcuno nel corso della notte, quando in realtà è stato solamente un sogno. Questa è la versione più accreditata, ma c'è anche chi ritiene che gli Uomini ombra in realtà siano reali. Potrebbe essere quindi un fenomeno soprannaturale, soprattutto se a percepire la presenza di questi esseri sono anche gli animali, che sono estremamente sensibili a queste apparizioni.Secondo alcuni gli uomini ombra sarebbero degli alieni che hanno deciso di fare visita all'umanità. Non manca chi invece igiene che possano essere dei prodotti dei nostri pensieri, delle sorta di 'proiezioni psichiche', magari dovute a degli eventi che ci sono avvenuti, a delle energie negative, ricordi. Essi quindi potrebbero essere dei pensieri negativi che si aggirano per la nostra mente.Altre teorie invece sostengono che gli uomini ombra sarebbero dei fantasmi, ma dei fantasmi particolari, in quanto non compaiono nella forma biancastra e semi trasparente con i quali sono noti nell'immaginazione popolare, bensì appunto come delle ombre. Oppure sono spiriti, che provengono da una dimensione diversa. E non è detto che siano malvagi,dato che non risultano testimonianze di uomini ombra che abbiano mai fatto del male ad alcuno.A tal punto che c'è anche chi ritiene che essi siano spiriti buoni che vegliano sulle persone.Secondo le varie testimonianze raccolte, gli uomini ombra sarebbero di forma umanoide,ma non si possono distinguere né occhi né bocca o altre fattezze umane. Si può vedere, di loro, solamente un'ombra scura, qualche volta con indosso un cappello o comunque qualcosa che li distingue.Essi quindi si distinguono dai fantasmi per l'essere fatti di ombra e non di altre sostanze.Solitamente scompaiono velocemente, così come sono apparsi.Nel caso di ombre con cattive intenzioni, si crede che perseguitino le vittime per un determinato periodo di tempo, terrorizzandole. Ed, alcune persone ritengono che le ombre nere si alimentino proprio della paura.Per liberarsi di tali presenze l'unica soluzione, sempre a detta delle vittime stesse, è di riuscire a superare la paura.Nel campo del paranormale se ne sono occupati, tra gli altri, Rosemary Ellen Guiley, Heidi Hollis, Jason Offutt.Le persone ombra sono, generalmente, descritte come sagome umanoidi nere, senza tratti somatici percettibili, all'infuori, in certi casi, di occhi rossi incandescenti.Umanoidi della grandezza di un bambino o masse informi, si muovono velocemente ed in modo sconnesso. Alcune sembrano indossare un mantello o un cappuccio da frate.Per chi si occupa del paranormale si tratta di spiriti, demoni. Per altri sono esseri bidimensionali, o legati ad alieni grigi, ad umanoidi Reptilian.La spiegazione scientifica dello black shadows, può procedere partendo da diverse posizioni ed invocando vari principi che spaziano tra le illusioni ottiche e le allucinazioni causate da particolari stati psicologico-fisiologici, dall'uso di alcune sostanze e dall'interazione di certi fattori esterni con il corpo umano.Quando una specifica regione della parte sinistra del cervello viene stimolata, può generare l'illusione di percepire una persona ombra.Le immagini percepite con la visione periferica possono essere causate da una condizione nella quale il cervello interpreta in modo errato dei giochi di luce / ombra o immagina di scorgere volti e figure umane in sagome percepite. Un esempio comune è di percepire un'ombra di un mobile in una stanza buia, come una persona. L'Hypnagogia, fenomeno noto anche come "veglia-sonno", è una condizione fisiologica nella quale una persona non riesce a discernere tra il sonno e la veglia, e può anche essere una spiegazione plausibile di tali percezioni.

LadyDeath75