Gli 11 Dettami Zen

10.06.2018

1. Non fare caso a come ti trattano gli altri, bada a come li tratti tu.


2. Non perdonando un errore, lo fai tu un errore.


3. Vuoi fare l'ordine in tutto il mondo? Prima fallo a casa tua. 


4. Se vuoi essere come tutti non sarai nessuno.


5. La bontà è indifesa ed è per questo che esiste.


6. Come distinguere una persona forte da quella debole? Se un forte è scontento della vita incolpa se stesso, se lo è un debole accusa gli altri. 


7. E' facile servire le idee e le Divinità, sono molto più semplici delle persone in carne ed ossa.


8. Tutto ciò che è acuto col tempo perde l'acutezza, e solo ottusità diventa ancor più ottusa. 


9. Il saggio non è colui che pensa alle cose grandi, ma colui che non pensa a delle sciocchezze. 


10. Una persona grande ed una piccola possono andare contemporaneamente verso la stessa meta ma la persona piccola vi si fermerà mentre quella grande andrà oltre.


11. La saggezza di una persona al governo va valutata non a seconda delle grandi cose da lei fatte ma in base a gli errori che è riuscita ad evitare.

Ladydeath75