Bolline

11.04.2018

Il Bolline è un coltello dalla lama ricurva, affilata da un solo lato, la quale è a forma di mezzaluna come una piccola falce.
Al contrario dell'athame, che viene utilizzato sul piano energetico, il bolline è un coltello che viene usato nelle azioni pratiche: incidere le rune su candele o oggetti, scortecciare un ramo, intagliare le bacchette, tagliare i rametti della scopa, le erbe che servono per pozioni e tisane. Dovrebbe essere usato solo per scopi rituali, anche se c'è chi lo usa anche in cucina.

Il manico è per tradizione di colore bianco, questa caratteristica non è indispensabile ma utile per contraddistinguere il bolline dall'athame. È uno strumento consacrato alla Dea, è legato al Nord e all'elemento della Terra, e deve essere consacrato in luna calante.
Se non si possiede un bolline standard, va bene anche un coltello dal manico bianco, ogni coltello di uso domestico è affilato da solo un lato, e può anche essere appuntito. Oppure un coltello a serramanico. Importante è consacrarlo ed usarlo solo come strumento rituale.

LadyDeath75